Accesso clienti

Condizioni generali valide per tutti i servizi offerti da Hgo

Le presenti Condizioni Generali di Contratto (di seguito il “Contratto o CGC”) unitamente agli ulteriori termini di utilizzo e condizioni contenuti dei Regolamenti di Servizio ("RS") disciplinano il rapporto fra Hgo srl  con sede in Ragusa via Archimede 19/a  P.iva 01107820886 (di seguito Hgo) ed il Cliente

1.  Servizi e conclusione dei contratti

1.1 I servizi erogati da Hgo vengono distribuiti nei modi, con le specifiche tecniche, i livelli qualitativi ed ai corrispettivi che dettagliatamente sono documentati nelle offerte commerciali, nelle note di lavoro, nelle schede prodotto o nel sito web http://www.hgo.it o in indirizzi web da questo sito resi accessibili ed alle condizioni in cui si trovano alla data della Richiesta di Fornitura del servizio che il Cliente, accettando le presenti condizioni generali, dichiara esplicitamente di conoscere ed accettare.
Il Contratto disciplina anche la fornitura degli ulteriori Servizi che potranno essere richiesti dal Cliente durante il periodo di validità del Contratto.
1.2 La compilazione e la sottoscrizione del modulo per la Richiesta di Fornitura del Servizio – sia in formato cartaceo che nella modalità telematica – formano parte integrante e costituiscono integrale accettazione di queste condizioni generali e dei RS correlati.
1.3 I contratti tra Hgo e il Cliente relativi ai singoli Servizi si intenderanno conclusi al momento e nel luogo in cui la proposta riceverà implicita o esplicita accettazione. In caso di previsione di pagamento anticipato HGO darà luogo all’esecuzione della prestazione solo all’avvenuto pagamento dei corrispettivi pattuiti per i Servizi richiesti.

2.  Durata e diritto di recesso

2.1 Tutti i contratti conclusi dagli utenti con la Hgo saranno archiviati sui server di Hgo stessa, la quale si riserva la facoltà di estrarne copia per gli interessati che ne facciano richiesta.  La lingua in cui i servizi sono prestati è l'italiano.
2.2 A tutti i contratti, ricorrendone i presupposti di legge, saranno applicate le norme previste dal D.lgs.70/2003 e dal D.lgs.206/2005, specificatamente in materia di recesso che potrà avvenire mediante comunicazione da inviarsi entro il termine di giorni dieci dalla sottoscrizione della proposta mediante lettera raccomandata a/r..
2.3 Il Cliente prende atto che il diritto di recesso di cui al menzionato art. 5 del Dlgs. n. 206 del 06/09/2005  non può essere esercitato nei casi in cui il Servizio sia stato attivato con il consenso del Cliente prima della scadenza del termine di cui sopra o in caso di fornitura di servizi la cui esecuzione sia iniziata anteriormente alla scadenza dei suddetti dieci giorni ovvero nel caso in cui il Cliente non sia un Consumatore. A titolo meramente esemplificativo e non esaustivo l'avvio della procedura di registrazione o di trasferimento di un nome a dominio.
2.4 Il Cliente è libero di recedere da un RS in conformità a quanto sopra indicato. Il Cliente inoltre, in conformità alle leggi vigenti, sarà libero di recedere in qualsiasi momento dai singoli RS con 30 giorni di preavviso da comunicarsi tramite raccomandata con ricevuta di ritorno da inviare a Hgo all’indirizzo indicato al successivo punto 2.7.
2.5 Ai sensi e per gli effetti degli artt. 7 e 12 del Dlgs. n. 702003, Hgo comunica le seguenti informazioni: il prestatore dei Servizi oggetto delle Condizioni Generali e dei correlati RS è la:
Hgo srl  con sede legale in via Archimede 19/a - 97100 Ragusa - Reg. Imprese RG, Cod. Fiscale e P.Iva 01107820886.
La sede operativa presso la quale inviare ogni comunicazione è: Hgo srl  via del Salice, 105 – 97100 Ragusa email:  amministrazione@hgo.it
2.6 Nel caso in cui il Cliente non avesse optato per il rinnovo automatico, Hgo non ha alcun obbligo di avvertire della scadenza del periodo di durata del servizio, né della cancellazione o dell'oscuramento del sito del Cliente. Hgo non si assume quindi alcuna responsabilità nel caso in cui il servizio terminasse senza che il Cliente abbia effettuato il rinnovo dello stesso. Resta quindi interamente a carico del Cliente l'onere di verificare la scadenza del servizio. In particolare, il cliente accetta il rinnovo automatico del servizio laddove sia previsto nello specifico RS (per es.HostWind, Hosting e Nome di Dominio, Assistenza telefonica, SaaS o Asp).
2.7 In caso di disdetta, recesso o risoluzione unilaterale da parte del Cliente per cause diverse da quella riportate nei paragrafi precedenti,  la Hgo è fin d'ora autorizzata a trattenere le somme pagate dal Cliente a titolo di penale e a riscuotere i corrispettivi maturati per l’intero periodo contrattuale eventualmente non ancora incassati, a titolo di penale rescissoria, salvo il risarcimento del maggior danno.
2.8 In caso di disdetta, recesso o risoluzione unilaterale da parte della Hgo essa è tenuta a preavvisare, con un anticipo di 30 giorni sulla scadenza del contratto il Cliente qualora, in assenza di difetti di condotta da parte del Cliente, non sia più in grado, ovvero non intenda rinnovare tacitamente il presente accordo al termine della sua scadenza naturale.

3. Procedura di registrazione – assegnazione delle credenziali

3.1 Nel completare le procedure di registrazione on line ai Servizi, il Cliente si obbliga a seguire le indicazioni indicate sul sito di Hgo o sui siti dei servizi scelti dal Cliente e a fornire i propri dati personali in maniera corretta e veritiera.
3.2 Il Cliente si obbliga a informare tempestivamente Hgo di qualsiasi variazione dei propri dati in ogni tempo comunicati.
Qualora poi il Cliente comunichi dati non esatti o incompleti, Hgo avrà facoltà di non attivare e/o sospendere il servizio fino a che il Cliente non provveda a sanare tali mancanze. Hgo si riserva tale possibilità anche nel caso in cui gli organi competenti (ad es. banche o titolari di carte di credito) contestino i pagamenti effettuati dal Cliente.
3.3 In occasione della Richiesta di Fornitura di un Servizio da parte del Cliente, Hgo potrà attribuire allo stesso delle Credenziali di accesso (una User ID ed una Password). Il Cliente riconosce che tali Credenziali costituiscono un sistema di validazione degli accessi del Cliente ai Servizi. Le Parti riconoscono e convengono che tali Credenziali costituiscono mezzi idonei ad identificare il Cliente al momento dell'accesso ai Servizi. Il Cliente pertanto conviene e concorda che tutti gli atti compiuti mediante utilizzo delle menzionate Credenziali saranno a lui attribuiti e avranno efficacia vincolante nei suoi confronti. Il Cliente riconosce di essere il solo ed esclusivo responsabile degli atti compiuti tramite le proprie Credenziali e si obbliga a mantenerne la segretezza e a custodirli con la dovuta cura e diligenza e a non cederli anche temporaneamente a terzi. In ogni caso, il Cliente accetta che le registrazioni informatiche e/o telematiche effettuate da Hgo e/o dai propri fornitori, possano essere opposte e dedotte avanti qualsiasi Autorità competente ad ogni fine probatorio ai sensi e per gli effetti delle presenti CGC e che, in particolare, su di esse le parti possano fondare idonea prova civile circa la sussistenza delle relazioni e/o degli atti oggetto di eventuale contestazione

4. Richiesta di servizi per conto terzi

4.1 Nel caso di richiesta per conto di terzi (clienti finali) da parte del Cliente (o, ai fini del presente articolo, Rivenditore) che offre, anche gratuitamente, servizi di Hgo, il Cliente stesso dovrà conformarsi alle seguenti condizioni:
a)    il Rivenditore si impegna a fare approvare ed a far rispettare ai clienti finali gli obblighi previsti nelle presenti CGC nonché quelle previste nell' RS relativo al servizio richiesto, così come la policy di Icann relativa ai TLD sotto la responsabilità di Icann stessa (http://www.icann.org/registrars/ra-agreement-17may01.htm). Per la richiesta di registrazione di nome a dominio il Rivenditore si impegna a far conoscere e rispettare anche le regole e procedure tecniche di Registrazione. Inoltre il Rivenditore si impegna a far conoscere al Cliente finale ed a far rispettare gli obblighi di cui all'art. 9 del presente contratto. Il Rivenditore rimane comunque unico responsabile nei confronti di Hgo per le conseguenze di cui all'art. 9, con l'onere per il Rivenditore di rivalersi, eventualmente, nei confronti del Cliente finale.
b)    il Rivenditore si impegna e garantisce fin da ora che i clienti finali stipuleranno idoneo contratto in relazione a ciascun Ordine. Il Cliente dichiara e garantisce fin da ora che gli Ordini non violeranno diritti di terzi. In particolare nel caso di richiesta di registrazione di nome a dominio, che le richieste saranno relativi a Nomi a Dominio di cui il Cliente finale registrante ha dichiarato, espressamente, di possedere ogni diritto.
c)    il Rivenditore si impegna a mantenere aggiornati sia i propri dati che quelli dei clienti finali, dando pronta comunicazione a Hgo di ogni eventuale aggiornamento.
d)    il Rivenditore si impegna a garantire l'osservanza delle leggi sulla Privacy, a darne informativa all'assegnatario del nome a dominio, anche in merito ai dati da comunicare all'Authority.
e)    il Rivenditore si impegna ad inviare al proprio Cliente ogni comunicazione di servizio che Hgo ritenga opportuno comunicare. Il Rivenditore sarà direttamente responsabile nei confronti del Cliente finale, e nei confronti di Hgo, nel caso di mancato invio delle informazioni di cui al presente punto. Solo nei casi previsti dalla Registration Authority ed espressamente richiesti dalla stessa, Hgo potrà contattare direttamente i clienti finali per l'invio di informazioni, si precisa che tali informazioni non saranno a carattere commerciale.
4.2 Il Rivenditore si assume ogni responsabilità in relazione alle Richieste di Erogazione inoltrate a Hgo e si obbliga a manlevare e tenere indenne Hgo, e gli ausiliari di Hgo da qualsiasi pretesa di terzi relativa e comunque connessa all'esecuzione del Contratto e/o alla violazione da parte del Rivenditore o del Registrante delle obbligazioni, dichiarazioni e garanzie di cui al presente contratto.

5. Servizi in prova

5.1 Hgo potrà offrire i propri servizi in prova al Cliente per la durata e con le modalità previste nell’offerta stessa o sul sito di Hgo o siti ad esso collegati. A seconda dei servizi offerti ed a sua discrezione Hgo all'atto dell'acquisto dei servizi in prova potrà richiedere al Cliente i dati della carta di credito quale mezzo di pagamento ed addebitarvi l’importo del corrispettivo, per quei servizi ove - alla scadenza della prova – sia prevista la manifestazione esplicita della volontà di non volere acquistare il servizio in maniera definitiva. In caso di mancata disdetta, quindi, i servizi proposti continueranno a pagamento dopo la conclusione del periodo di prova.
5.2 Per i casi in cui, invece, Hgo non ha richiesto al Cliente all'atto dell'acquisto in prova i dati della carta di credito, il servizio in prova si intenderà senz'altro scaduto alla fine della prova ed il Cliente potrà acquistare definitivamente il servizio della durata di un anno manifestando nuovamente la propria volontà in tal senso. Resta inteso che in caso di acquisto in prova dei servizi il Cliente dovrà sempre e comunque rispettare le condizioni previste dagli RS per i singoli servizi.

6. Natura dei servizi

6.1 La natura e il tipo dei Servizi prestati da Hgo al Cliente è descritta nei singoli RS che con la sottoscrizione delle presenti CG si danno per letti, conosciuti ed accettati in ogni loro parte. I Corrispettivi per i Servizi nonché i termini e le modalità per il pagamento dei Corrispettivi sono quelli stabiliti negli RS o nelle offerte allegate.
6.2 Nei casi di sottoscrizione per via telematica, il Cliente riceverà all'indirizzo di posta elettronica indicato una email di conferma, contenente la descrizione del Servizio o Pacchetto acquistato, l’eventuale costo del canone pattuito e la durata del Servizio. 

7. Corrispettivi – fatturazione – pagamenti: addebito in fattura

7.1 Il Cliente corrisponderà a Hgo i prezzi del Servizio in vigore al momento della sottoscrizione del Contratto, specificati nella documentazione contrattuale; a tutti gli importi fatturati verrà applicata l’IVA dovuta. Per i servizi a rinnovo automatico il Cliente prende atto che in caso di rinnovo verrà applicato il prezzo di listino pubblicato ed in vigore alla data del rinnovo. Hgo si riserva la facoltà di variare i prezzi in aumento nell'ambito dell'incremento dell'indice FOI predisposto dall'ISTAT, così come si riserva il diritto di attivare promozioni temporanee che prevedono sconti e/o periodi di prolungamento di copertura del canone.
7.2 Le fatture di Hgo saranno emesse con la modalità indicata nella descrizione del Servizio. Hgo si riserva la possibilità di inviare le fatture in formato elettronico all'indirizzo e-mail fornito al momento della registrazione o dell’acquisto. Sarà, pertanto, esclusiva cura del Cliente segnalare a Hgo ogni eventuale variazione all'indirizzo e-mail comunicato.
7.3 Il pagamento dei corrispettivi per il Servizio dovrà essere eseguito dal Cliente nei termini previsti nella documentazione contrattuale, e potrà essere effettuato a mezzo bonifico bancario anticipato o a mezzo di carta di credito, con le modalità e sui circuiti bancari meglio specificati nei siti. In caso di pagamento a mezzo carta di credito, i dati della stessa verranno custoditi da Hgo in apposita banca dati e verranno cancellati alla scadenza dei servizi. Hgo conserverà e tratterà i dati con la massima cura, utilizzando appositi sistemi sviluppati secondo i migliori standard di sicurezza del settore.
In caso di rinnovo tacito dei servizi il Cliente autorizza espressamente Hgo ad accreditare con cadenza periodica annuale il corrispettivo del servizio con conseguente addebito sulla propria carta di credito, garantendo sin d'ora la disponibilità della somma per effettuare tale addebito.
7.4 Qualora il Cliente prescelga quale modalità di pagamento l’Addebito Diretto in Conto (RID), con la sottoscrizione della Richiesta di Fornitura autorizza la propria Banca ad addebitare sul C/C indicato, nella scadenza dell’obbligazione o data prorogata d’iniziativa del creditore (ferma restando la valuta originaria concordata), tutti gli ordini di incasso elettronici inviati da Hgo e contrassegnati con le coordinate dell’azienda creditrice riportate (o aggiornate d’iniziative dell’azienda), a condizione che vi siano disponibilità sufficienti e senza necessità per la banca di inviare la relativa contabile di addebito.
7.5 Il Cliente riconosce legittimo l'eventuale addebito in fattura di spese di incasso e di comunicazione.
7.6 Il pagamento delle fatture emesse da Hgo dovrà essere effettuato per l’intero importo anche in caso di contestazione. Il Cliente sin d’ora rinuncia a proporre qualsiasi eccezione se prima non ha provveduto al pagamento integrale del prezzo pattuito.
Il Cliente non potrà far valere diritti o sollevare eccezioni di alcun tipo se prima non avrà provveduto ad eseguire i pagamenti previsti dal presente contratto.
Eventuali ulteriori prestazioni rispetto a quelle stabilite nell'offerta potranno essere fornite solo dopo specifica richiesta del Cliente secondo modalità e condizioni da definirsi di volta in volta.
7.7 Fatto salvo quanto sopra indicato, in caso di ritardo nei pagamenti Hgo avrà facoltà di sospendere la prestazione dei Servizi, ai sensi e per gli effetti dell'art. 1460 cod. civ., e il Cliente, senza bisogno di costituzione in mora, sarà tenuto al pagamento degli interessi moratori in misura pari al tasso legale degli interessi aumentato di 5 punti percentuali, fatto salvo il diritto di Hgo al risarcimento dell'eventuale maggior danno. Ricorrendone i presupposti saranno applicati i tassi di interesse previsti dal D.Lgs.231/2002.
7.8 Ferma restando l’applicazione dell’indennità di cui sopra, al fine di assicurare i pieni adempimenti degli obblighi assunti nei confronti di Hgo, il Cliente intestatario di più Contratti di fornitura autorizza a rivalersi delle somme per cui sia risultato moroso sugli altri contratti.
7.9 Decorso inutilmente il termine di pagamento, o al superamento del limite di credito, Hgo si riserva di inviare solleciti – sia via email sia scritti a mezzo raccomandata - i cui costi saranno ribaltati sul Cliente stesso con la fattura successiva. Un eventuale secondo sollecito potrà essere inviato dopo 15 gg. con le stesse modalità. Ferma resta la facoltà di Hgo di sospendere in modo totale o parziale l’erogazione del Servizio così come previsto all’art. 11.1 di queste CGC.

8. Corrispettivi – fatturazione – pagamenti: modalità prepagata

8.1 In alternativa a quanto previsto dall’articolo precedente, è prevista la sottoscrizione di Servizi in modalità prepagata. In questo caso il Cliente pagherà le somme dovute a titolo di corrispettivo in modalità prepagata, secondo quanto previsto nell’Offerta Commerciale ed in conformità alle modalità ed ai termini ed alle condizioni qui di seguito specificate.
8.2 Il Cliente potrà effettuare consumi mediante l’utilizzo del Servizio fino alla misura corrispondente del Credito disponibile. Il Cliente prende atto che il Credito disponibile deve essere sufficiente per poter accedere alla specifica tipologia di Servizio richiesto e che una volta esaurito tale Credito i consumi non potranno più essere effettuati.
8.3 Il Cliente potrà incrementare il proprio Credito attraverso gli strumenti di Ricarica del Credito che Hgo rendere disponibili, pubblicandoli sul sito http://www.hgo.it.
Il valore della Ricarica si sommerà, al momento della Ricarica stessa, al Credito precedentemente a disposizione del Cliente, fatti salvi i limiti qui di seguito determinati.
8.4 In caso di cessazione del Contratto, Il Cliente potrà richiede la restituzione del Credito residuo tramite lettera raccomandata inviata a: Hgo s.r.l. via del Salice, 105 – 97100 Ragusa fatte salve le somme dovute ad Hgo in caso di cessazione anticipata del Contratto, secondo quanto disciplinato nell’art. 2 “Durata del Contratto”.
8.5 Il Cliente potrà visualizzare e rilevare il riepilogo dei propri consumi ed il proprio Credito, in qualunque momento, accedendo nell’apposita sezione presente sul sito http://www.hgo.it.

9. Modifiche delle CGC e/o degli RS

9.1 Hgo si riserva il diritto di modificare in ogni tempo le Condizioni Generali nonché i termini e le caratteristiche indicate nei Regolamenti di Servizio RS offerti, tramite avvisi generali ai Clienti pubblicati sui siti o a mezzo comunicazione diretta via e-mail all'Utente con indicazione della data di efficacia delle modifiche stesse, che dovrà essere successiva di almeno 30 giorni rispetto a quella della comunicazione di Hgo. 
9.2 Nel caso in cui le modifiche determinino una sensibile riduzione dei servizi prestati, il Cliente avrà facoltà di recedere da un RS o dalle CGC allora applicabili, inviando a Hgo la relativa comunicazione entro lo stesso termine di 30 giorni.
Trascorso inutilmente il termine suddetto, le modifiche si riterranno accettate dall'Utente e pienamente vincolanti nei suoi confronti.
9.3 Nel caso di Cliente consumatore le modifiche delle Condizioni Generali CGC avranno validità solo nel caso in cui siano dovute a giustificato motivo e detto motivo sia indicato nella comunicazione al Cliente. In caso contrario, il Cliente consumatore avrà diritto all'applicazione delle Condizioni Generali CGC e degli altri termini contrattuali ed economici in vigore al momento dell'acquisto sino alla scadenza originariamente pattuita del Servizio.
9.4 Le Condizioni Generali CGC rimarranno valide anche nel caso in cui Hgo dovesse cambiare il proprio dominio e/o il proprio brand e/o la propria ragione sociale e/o dovesse essere interessato da operazioni straordinarie con altro ente o società (a mero titolo esemplificativo, fusione, scissione, trasformazione, cessione o conferimento d'azienda). In particolare Hgo potrà in qualsiasi momento modificare il proprio dominio modificando di conseguenza le URL di tutti i siti di terzo livello attivi sulle proprie piattaforme e correlati ai Servizi.

10. Utilizzo dei servizi e responsabilità del Cliente

10.1 Fermo restando ogni altro obbligo posto dalla Legge o da altre previsioni del presente Contratto, il Cliente si impegna a:
a)    operare per tutta la durata del Contratto, in conformità alle disposizioni della Legge italiana in materia di tutela, civile e penale, di programmi, dati, sistemi informatici, comunicazioni informatiche e telematiche;
b)    utilizzare i Servizi in conformità a tutte le disposizioni legislative e regolamentari e secondo le regole di Netiquette disponibili all’indirizzo http://www.nic.it/NA/netiquette.txt
c)    astenersi dal trasmettere, divulgare, distribuire, inviare, o altrimenti mettere in circolazione, attraverso i Servizi, informazioni, dati e/o materiali blasfemi, osceni, diffamatori, illegali, o altrimenti lesivi, turbativi, o in violazione di diritti di terzi e/o di leggi o regolamenti;
d)    non violare, in qualunque modo, attraverso i Servizi o nelle richieste di registrazioni di nomi a dominio, diritti di proprietà intellettuale e/o industriale di terzi, in particolare diritti d’autore, marchi di fabbrica, segni distintivi, brevetti e altri diritti di terzi derivanti dalla Legge, dal Contratto o dalla consuetudine;
e)    garantisce l'originalità di qualsiasi Materiale sotto qualsiasi forma immesso su o tramite i Servizi tramite il proprio Account. Il Cliente assicura inoltre che tutti i Materiali immessi su o tramite i Servizi tramite il proprio Account sono nella sua legittima disponibilità.
f)    non danneggiare o violare o tentare di violare comunque il segreto della corrispondenza;
g)    non violare la sicurezza degli archivi e dei computer della rete, informare circa ogni eventuale interruzione totale o parziale del Servizio, a non violare la privacy di altri utenti della rete, leggendo o intercettando la posta elettronica loro destinata e a non compromettere il funzionamento della rete e degli apparecchi che la costituiscono con programmi (virus, trojan horses, etc.) costruiti appositamente o porre in essere attività di programmazione che possano costituire situazioni di pericolo e/o di instabilità ai sistemi ed alla Hgo.
h)    preservare con la massima attenzione e diligenza la segretezza e la confidenzialità della Password e/o della User ID assegnatagli, impedendo che queste vengano utilizzate impropriamente, indebitamente e senza sua autorizzazione e rimanendo comunque responsabile di qualsiasi danno arrecato alla Hgo od a terzi; il Cliente si impegna altresì a notificare immediatamente e comunque per iscritto alla Hgo lo smarrimento, il furto o la perdita della propria Password e/o del proprio codice di identificazione.
10.2 Il Cliente garantisce che non effettuerà spamming, ovvero l'invio, via e-mail, di comunicazioni non autorizzate, non
richieste e/o non sollecitate dai destinatari. Hgo ricorda che tale pratica è vietata oltre che dalle regole di Netiquette anche dal D.Lgs 196/03 a tutela della privacy. Hgo sottolinea, inoltre, che considererà il Cliente responsabile anche qualora l'attività illegale di spam venga effettuata anche attraverso indirizzi di posta diversi da quello acquistato da Hgo e coinvolga anche indirettamente un Servizio di Hgo o direttamente la struttura tecnica di Hgo (a mero titolo di esempio e non esaustivo: promozione non autorizzata di servizio o sito internet in hosting presso Hgo).
10.3 Il Cliente terrà indenne Hgo da qualsiasi pregiudizio, danno, responsabilità spese, anche legali, subite o sostenute da Hgo, inoltre la manleverà da ogni azione, ragione, pretesa avanzate da terzi nei loro confronti, che trovino causa o motivo in comportamenti e/o omissioni comunque riconducibili al Cliente medesimo o siano comunque conseguenza dell’inosservanza e/o violazione dei precetti previsti dal presente Contratto o dell’inadempimento in genere agli obblighi previsti a carico del Cliente ed alle garanzie ed impegni prestate con la sottoscrizione del Contratto medesimo.
10.4 Il Cliente riconosce di essere il solo ed esclusivo responsabile per le attività svolte attraverso il Servizio o a lui direttamente o indirettamente riferibili, e ciò anche nel caso in cui il Cliente abbia sottoscritto un RS per conto di terzi soggetti da lui autorizzati all'utilizzo dei Servizi, ed in particolare di essere responsabile dei contenuti e le comunicazioni inserite, pubblicate, diffuse e trasmesse su o tramite i Servizi. Pertanto Hgo non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per illeciti, penali, civili ed amministrativi commessi dal Cliente per mezzo dei Servizi.

11. Sospensione della prestazione

11.1 Hgo si riserva il diritto di sospendere – anche senza preavviso - i Servizi qualora, a suo insindacabile giudizio o attraverso segnalazione di terzi, ritenga che si possano verificare o si siano verificate una delle seguenti fattispecie:
a)    il Cliente è in una condizione di morosità derivante dal mancato pagamento dei canoni e/o oneri di attivazione per servizi fatturati e i cui documenti fiscali siano giunti a scadenza da oltre 30gg. In questo caso la riattivazione del servizio è subordinata all'estinzione della morosità attualizzata con i correnti interessi oltre al contributo di riattivazione di cui all’art. 11.3 di queste CGC
b)    il Cliente si rende parte attiva in tentativi di violazione dei sistemi informatici della Hgo o di terzi per mezzo del servizio messo a disposizione dalla Hgo;
c)    il Cliente compia attività violative degli obblighi previsti nel presente contratto. In tal caso, il Cliente, a seguito di segnalazione anche via e-mail da parte di Hgo, dovrà provvedere immediatamente ad eliminare le cause della contestazione od a fornire idonea documentazione provante il pieno rispetto della normativa vigente della attività da lui svolta. In caso di mancato immediato riscontro Hgo avrà il diritto di risolvere immediatamente il contratto fermo restando il diritto all'integrale pagamento del corrispettivo ed il diritto di Hgo ad agire per l'integrale risarcimento dei danni eventualmente subiti;
d)    che il Cliente ceda in tutto o parte del contratto a terzi, senza il preventivo consenso della Hgo;
e)    l’assoggettamento del Cliente ad una procedura concorsuale;
f)    l’utilizzo dei servizi in modo diverso rispetto a quello previsto negli RS o comunicato alla Hgo;
11.2 Qualora la sospensione del servizio sia conseguente ai commi (a),(b), (c), (f)  La Hgo si riserva la possibilità di estendere gli effetti della sospensione del servizio anche ad altri rapporti contrattuali distinti dal presente, regolarmente costituiti ed in essere con il Cliente.
Per 'sospensione' o 'cessazione' dei servizi si intende l'impossibilità totale - rispettivamente temporanea o definitiva - di usufruire dei servizi oggetto del presente contratto attraverso qualsiasi mezzo di telecomunicazioni.
La 'sospensione' o 'cessazione' del servizio non comporterà la distruzione immediata del materiale eventualmente presente nei servizi di cui all'art.1, materiale per il quale - decorso il termine di giorni 30 dalla data di sospensione e/o cessazione del servizio – si intende autorizzata la rimozione dai server di proprietà della Hgo e la relativa distruzione.
Alcuna richiesta di risarcimento danni potrà mai essere avanzata dal Cliente nei confronti della Hgo a seguito di quanto specificato nei commi precedenti.
11.3 A fronte dell’avvenuto pagamento e sanamento della posizione irregolare di cui alle suesposte fattispecie, al Cliente sarà addebitato il costo per la riattivazione del Servizio fissato in 52,00 Euro oltre Iva.
11.4. Hgo si riserva il diritto di sospendere temporaneamente, senza alcuna preventiva comunicazione, l’erogazione dei Servizi per il tempo strettamente necessario agli interventi tecnici necessari e/o opportuni per migliorare la qualità degli stessi Servizi.

12. Limitazioni della responsabilità di Hgo

12.1 Hgo si impegna ad impiegare la migliore tecnologia di cui è a conoscenza e le migliori risorse a sua disposizione per fornire i Servizi oggetto dei singoli RS. Il Cliente conviene e concorda che Hgo non potrà in alcun caso essere ritenuta responsabile dei ritardi o malfunzionamenti nella prestazione dei Servizi dipendenti da eventi fuori dal ragionevole controllo di Hgo quali, a titolo esemplificativo: (i) eventi di forza maggiore; (ii) eventi dipendenti da fatto di terzi quali, a titolo meramente esemplificativo, l'interruzione o il malfunzionamento dei servizi degli operatori di telecomunicazioni e/o delle linee elettriche ovvero atti od omissioni delle competenti Registration Authority; (iii) malfunzionamento dei terminali o degli altri sistemi di comunicazione utilizzati dal Cliente; (iv) qualsiasi altro fatto fuori dal controllo della Hgo.
12.2 In caso di interruzione del Servizio, Hgo si impegna a ripristinare il Servizio nel minor tempo possibile. Il Cliente, inoltre, conviene e concorda che Hgo non potrà in alcun caso essere ritenuta responsabile per atti od omissioni compiuti dal Cliente e in contrasto con le obbligazioni da questi assunte ai sensi delle presenti CGC o di un RS, così come non potrà essere ritenuta responsabile per malfunzionamenti dovuti a vizi dei mezzi indispensabili all'accesso, ad un uso improprio degli stessi e/o delle modalità di accesso al servizio da parte del Cliente o di terzi. L'uso dei servizi è interamente a rischio del Cliente. Hgo non presta alcuna garanzia e non formula alcuna promessa di qualità, buon funzionamento o idoneità dei servizi per un fine o un risultato particolare prefissato dal Cliente.
12.3 Il Cliente manleverà la Hgo sostanzialmente e processualmente da ogni perdita e/o danno subito che non sia imputabile direttamente ad errori presenti nel Software. Pertanto nessun risarcimento danni potrà essere chiesto alla Hgo  per danni o perdite subite durante l’utilizzo del Software qualora il Software stesso si dimostri funzionante correttamente.
12.4 Qualora una limitazione, esclusione, restrizione o altra disposizione contenuta in questo contratto sia giudicata nulla per un qualsivoglia motivo da parte di un Foro competente e la Hgo diventi di conseguenza responsabile per perdita o danno, tale responsabilità, in sede contrattuale, civile o altro, non potrà eccedere il prezzo di listino o del canone annuo applicato dalla Hgo per il tipo di servizio.  

13. Diritti di proprietà intellettuale e/o industriale

Il Cliente prende atto che Hgo rimane l'unica titolare dei diritti proprietari e di sfruttamento economico relativi a invenzioni e programmi (inclusi software, scripts, documentazione, programmi, studi, ecc) e a quant'altro sia stato preparato e/o messo a disposizione, realizzato, sviluppato in funzione dei Servizi acquistati attraverso i singoli RS dal Cliente, al quale è concesso solo un diritto d'uso limitato non esclusivo e non trasferibile.

14. Disposizioni finali, elezione di domicilio e comunicazioni

I rapporti tra la Hgo ed il Cliente stabiliti dalle presenti condizioni non possono essere intesi come rapporti di mandato società,  rappresentanza, collaborazione o associazione o altri contratti simili o equivalenti.
Nessuna modifica o postilla non espressamente contenuta in questo contratto, a meno che non sia specificatamente approvato per iscritto dalle parti, avrà efficacia.
Salvo ove espressamente previsto in senso difforme, le Parti convengono e concordano l'utilizzo della posta elettronica per l'effettuazione delle comunicazioni richieste o da effettuarsi ai sensi delle presenti CGC e/o dei singoli RS.
Ad ogni effetto di legge tutte le comunicazioni al Cliente relative al presente rapporto contrattuale potranno essere effettuate anche a mezzo posta elettronica e si daranno per avvenute all’atto dell’invio degli stessi presso l’indirizzo di posta elettronica indicato dal cliente all’atto della sottoscrizione del servizio.

15. Clausola risolutiva espressa

15.1 Il presente Contratto sarà risolto ai sensi dell’art. 1456 c.c. con conseguente interruzione dei Servizi nei casi di inadempimento degli obblighi previsti all’art. 7.9, all’art. 10.1 e 10.2 e all’art. 13.
15.2 Inoltre, in caso di inadempimento del Cliente ai sensi del presente Contratto, Hgo potrà risolvere il Contratto ai sensi dell’articolo 1454 codice civile decorsi inutilmente 15 (quindici) giorni dalla ricezione della relativa diffida ad adempiere da inviarsi al Cliente a mezzo lettera raccomandata con ricevuta di ritorno, fatti sempre salvi eventuali ulteriori rimedi di Legge.

16. Contestazioni

Il Cliente è tenuto a comunicare eventuali irregolarità del servizio mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento, anticipata anche via e-mail, entro le successive 24 ore dal riscontro delle stesse. La mancata segnalazione nei modi e nei termini di cui sopra solleva HGO da ogni responsabilità.

17. Legge applicabile e procedura di arbitrato

Il rapporto di fornitura è regolato dalle leggi dello Stato Italiano.
Ogni eventuale controversia concernente l’interpretazione e l’esecuzione di questo Contratto sarà deferita, con apposito ricorso, ad un Collegio arbitrale da adire nel termine perentorio di 10 (dieci) giorni dal momento in cui il provvedimento contestato è stato portato a conoscenza della parte. La sede del Collegio arbitrale è Ragusa. Il ricorso dovrà essere depositato nel termine di cui sopra, a pena di decadenza, presso la sede della Hgo. Il Collegio arbitrale - che deciderà quale amichevole compositore, senza formalità di procedure e nel più breve tempo possibile - sarà composto da tre membri: il primo designato dal Cliente (a seconda che l’una o l’altra abbiano promosso l’intervento del Collegio); il secondo designato dalla Hgo ed il terzo, con funzioni di Presidente, sarà nominato dagli arbitri designati o, in mancanza, dal Presidente del Tribunale di Ragusa.
Nel caso di contratto stipulato da Consumatore sarà competente il Foro di residenza o domicilio del Cliente se ubicata nel territorio dello Stato italiano.

18. Trattamento dei dati personali

18.1 I dati personali forniti dal Cliente alla Hgo sono tutelati dal' art.13 del D.Lgs n.196/2003 – Codice in materia di protezione dei dati personali. Il presente articolo è dettagliato nel sito web della Hgo sopra specificato.
Il Cliente prende atto ed è consapevole che per poter utilizzare i Servizi deve fornire alla Hgo  dati personali e pertanto concede alla Hgo il consenso al trattamento dei propri dati personali ai fini dell’esecuzione del presente contratto anche in relazione alle attività di terzi indispensabili all'espletamento ed all'accertamento delle obbligazioni, ovvero ad obblighi ad esso connessi previsti dalla Legge e da regolamenti.
18.2 Per trattamento di dati personali si intende la loro raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione e distribuzione ovvero la combinazione di due o più di tali operazioni.
18.3 Il titolare del trattamento è Hgo nella persona del legale rappresentante.
18.4 Il Cliente, mediante la sottoscrizione dell’autorizzazione espressa apposta sulla Richiesta di Erogazione, può fornire il proprio consenso per la comunicazione di informazioni commerciali relative a offerte di Servizi Hgo e/o della controllante, di società controllate, collegate, controllate dalla comune controllante o partecipate e/o di società con le quali Hgo abbia stipulato accordi commerciali, per verificare il livello di soddisfazione della clientela sui Servizi, e, infine, per la tutela del credito, anche attraverso l’impiego di terzi quale ad esempio società di factoring, e l’implementazione, sotto il controllo delle Autorità di settore, di sistemi di controllo e monitoraggio del credito condivisi anche con altri operatori. Per quanto indicato nel presente comma il consenso al trattamento dei dati dovrà essere debitamente espresso nella Richiesta di Erogazione.
18.5 Il trattamento dei dati avverrà mediante strumenti idonei a garantirne la sicurezza nonché la riservatezza e potrà essere effettuato anche mediante strumenti automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi.
18.6 Il Cliente dichiara di essere a conoscenza dei propri diritti ai sensi dell’articolo 7 del D.Lgs. 196/2003, ed in particolare il Cliente è consapevole del suo diritto: (a) ad avere conferma dell’esistenza negli archivi di Hgo di dati personali relativi al Cliente; (b) ad ottenere che i dati personali relativi al Cliente siano messi a disposizione del Cliente in modo comprensibile; (c) ad ottenere la cancellazione dei dati personali relativi al Cliente, o il loro trattamento in forma anonima; (d) ad ottenere il blocco dei dati personali relativi al Cliente se trattati in violazione delle leggi applicabili; (e) ad ottenere l’aggiornamento, la correzione o l’integrazione dei dati personali relativi al Cliente; (f) a vietare, per giustificati motivi, il trattamento dei dati personali relativi al Cliente.
Per richiedere queste attività l'utente dovrà rivolgersi al Responsabile del trattamento: la Società Hgo srl presso la sede operativa sita in via del Salice, 105 – 97100 Ragusa email:  amministrazione@hgo.it

19. Consenso al trattamento dei dati per invio di informazioni commerciali

Preso atto dell’informativa di cui sopra, il Cliente autorizza il trattamento dei propri dati anche per l’invio di informazioni commerciali.


Clausole vessatorie delle condizioni generali di contratto: Il Sottoscritto (Cliente) dichiara di approvare tutte le condizioni contenute nella Richiesta di Fornitura e nelle Condizioni Generali di Contratto ”CGC” oltre che nei vari “RS” sopra richiamati, di accettarle integralmente, ed in particolare, ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 1341 e 1342 cod. civ., di approvare specificamente gli articoli contenuti nelle Condizioni Generali di Contratto “CGC” di seguito indicati: Art.2 (paragrafo 2.6): rinnovo automatico del servizio e proroga tacita durata - Art.4: responsabilità per conto terzi -  Art.5: proseguimento servizio dopo periodo di prova - Art.7 (paragrafo 7.6): solve et repete, rinuncia ad eccezione prima di adempimento – Art. 11: sospensione del servizio - Art.12: limitazione di responsabilità - Art.14: elezione di domicilio e comunicazioni - Art.15: clausola risolutiva espressa - Art.16: contestazioni, decadenza - Art.17: clausola arbitraria, Foro esclusivo


 Scarica e conserva le Condizioni generali di contratto (Pdf)

Contattaci Compila il modulo

Regolamenti dei servizi